Giardino Majorelle

Il Giardino Majorelle è un parco realizzato nel cuore della città nuova.

 

Realizzato dall’artista francese Jaques Majorelle, che si stabilì nella città di Marrakech nel 1919, il Giardino Majorelle fu costruito nel 1920, ne fa parte una grande villa in stile liberty, caratterizzata da pareti interamente dipinte di blu.

 

L’apertura al pubblico avvenne nel 1947.

 

Fanno parte del parco tantissime specie e varietà vegetali : palme, olivi, cipressi, banani, limoni, lauri, cactus, noci di cocco, bambù, gelsomini, agave, fiori etc…

 

Tutto il parco è una vera e propria opera d’arte, tra colori intensi, piante e fiori meravigliosi, l’atmosfera è veramente unica nel suo genere.

 

I colori, i profumi, la tranquillità che si respirano nel Giardino Majorelle, fanno si che questo parco rappresenti un’oasi di pace e relax nella confusionaria Marrakech, regalando attimi di sicuro stupore agli amanti di arte e natura.

 

Dopo la morte del creatore del giardino, Jacques Majorelle, avvenuta in Francia nel 1962, il giardino rimase aperto al pubblico ma nel corso degli anni vide una crescente degradazione dei suoi ambienti, fino al 1980, quando il celebre stilista Yves Saint Laurent ed il compagno Pierre Bergè, estimatori e visitatori del parco, decisero di acquistarlo e ridonargli il suo originario splendore.

 

Orari di Apertura :

Stagione Invernale : 08:00 – 12:00 / 14:00 – 17:00
Stagione Estiva : 15:00 – 19:00
Tel.0524 313047 – 0524 332102
Sito Web. www.jardinmajorelle.com